Photos and videos from all countries

Photos and videos for #splatter

Stunning happy post from the lovely and very talented sams_stitches 😍😍 . Use ZAC10 to save on yours!! . Ice blue tie dye splat leggings Turquoise and grey tie dye tee Chunky knit scarf/snood Mustard, black and white bobble hat . Absolutely love it all!! . #samsstitches #sams_stitches #autumn #winter #happypost #tiedyeleggings #tiedye #splatter #ZAC10

6 0 Sep 20, 2017

I did this Trash Polka piece the other day! I Still have 9/26/17-9/27/17-9/28/16 available. For all booking please email me at JoshuaAnderson Venomink.com venominktattoo truetubes electrumstencilproducts eternalink cheyenne_tattooequipment #tattoo #tat #ink #trashpolka #skull #skulltattoo #splatter #evil #darkart #eternalink #truetubes #electrumstencilprimer #cheyenne #maine #sanford #207 #blackandgray #blackandgreytattoo #booking #venomink #nofilter

20 1 Sep 20, 2017

Missing playing around with ink.

150 1 Sep 20, 2017

Make special occasions more special by adding a touch of art, designer invites by arty's at a special price. Display at splatter #splatter #splatterstudio #vadodara #weddinginvitation #babyshower #personalised #paperart #etsymakers

5 0 Sep 20, 2017

MAJOR happy post today, a big parcel from ariadnesgoldenthreads! Oh my god this tee is AMAZING 😍Thank you for making my dream a reality 😉 But honestly, it's beautiful. Derek is so glittery! ✨Full threads outfit today and probably for the next week!

18 2 Sep 20, 2017

Sneakers $220 •• Heels $200 ➖ Dm to order. PayPal & cashapp accepted. #louboutin #redbottoms #heels #splatter #paint #christianlouboutin #bloodyshoes #luxury

6 1 Sep 20, 2017

*fanart* Anime/manga=Tokyo ghoul . . . #tokyoghoul #kenkaneki #kanekixtouka #splatter #toukakirishima #anime #manga #fanart

11 0 Sep 20, 2017

Questa sezione mi fa ricordare cose, ho dieci minuti e un caffè da consumare. Anni e anni fa frequentavo incontri serali di psicologia, tenuti dai dottorandi di collettivi bolognesi. Pieni di ragazze. Tanto non ci sapevo fare, ergo zero distrazioni. Fra gli altri mi colpiva un concetto: la proiezione (Jung e la parte Ombra), l'attribuzione all'altro dei propri vizi/qualità più che delle aspettative ideali. Ecco la ragione di tanta coglioneria che praticavo! Cioè: abboccavo come un pollo alle altrui fandonie, eppure credevo fosse difficile dire bugie. Alla cantonata seguiva la reazione. Lo scorretto va abbattuto: questa era ed è la parte divertente da praticare, in genere non è così abile da poter schivare i colpi. D'altronde, 'sta gente è irredimibile ed ogni scrupolo è vano. Due sono allora i modi per capire le persone, per anticipare i tempi. Farle scrivere, innanzitutto. Ma la grafologia richiede una sensibilità estetica ed inferenziale non comuni. Una scienza sorella d'arte. Vi è un altro modo, più diretto: pungolare il senso di fiducia nel prossimo. Ecco la proiezione junghiana all'opera. Chi vede ovunque menzogne, è un bugiardo. Chi trova ruberie in ogni dove, è un ladro (ah, i complottisti!). Ecco poi: chi dice di non fidarsi di nessuno che non di sè, per primo di lui medesimo che mal giudica nell'ombra, non si fiderebbe. Chi declama la sua furbizia, è un maligno. Pratico una opinione. La positività (cioè: il valore aggiunto per ogni pensiero ovvero le interpretazioni in bonam partem degli altrui comportamenti) è un investimento bell'e buono, che consente di selezionare chi ha valore - che occorre stanare - da chi non ha valore - in difetto di personalità, simula una pulizia che non possiede -. Il patto di quest'ultimi è non rivelarsi mai. È però un falso stato di quiete. Frivolo chiama frivolo, col fucile piantato carico l'un frivolo sulla tempia dell'altro. Alla prima distrazione, bam! Darwin ha modi rudi, ma sinceri. #splatter #blood #psicologia #jung #proiezione #bonampartem #feltrinelli

3 0 Sep 20, 2017

Newest commissioned "Rolling Stones" piece. Can you figure out the references? rollingstone #rollingstone #rollingstones #music #exhibitd #drip #splatter #color #art #street

26 1 Sep 20, 2017

Arrivati all’ottavo film legato alla saga di “Non aprite quella porta” non è sicuramente cosa facile affrontare con originalità il contesto in cui si va ad operare ed allo stesso tempo omaggiarne le salde fondamenta. Sotto questo duplice aspetto “Leatherface” riesce piacevolmente a distinguersi, e con equilibrio, e coraggio, si mostra come una pellicola dall’identità propria, seppur rimanendo collegata alla sua origine. Fin dalla primissima scena, i registi Julien Maury e Alexandre Bustillo, mostrano di saper fare il loro mestiere, introducendo nel migliore dei modi, con angoscianti riprese, la squilibrata famiglia Sawyer. Se con questo grande inizio vengono richiamate sapientemente le atmosfere del capolavoro di Tobe Hooper del 1974, il resto della pellicola si distacca dal classica struttura e vira verso un horror on the road, dal ritmo sostenuto e dal cast indovinato, che utilizza una marcata componente action, senza sacrificare eccessivamente il classico gore da slasher movie. L’intento dei registi, come da loro dichiarato, non era quello di sviluppare una classica origin story. La sceneggiatura a loro supporto si presta perfettamente per questo e consente di creare un film autonomo e originale, un malato racconto di formazione; quattro giovani violenti e mentalmente instabili, fuggiti da un manicomio, rapiscono un’infermiera e la portano con loro in un brutale e sanguinoso viaggio che porterà alla nascita di Leatherface. Lungo tutta la durata della pellicola lo spettatore è immerso in una storia senza alcuna speranza, in un horror calato nel difficile contesto sociale del Texas degli anni 50. Tra numerose citazioni e cruenti sequenze, splatter e disturbanti, i due registi francesi, portano il loro cinema duro a Hollywood. La pellicola non è esente dai tipici clichè di genere, in cui qualche volta scivola, senza tuttavia mai caderci completamente. Leatherface si mostra come una pellicola cattiva e di ottima fattura, degna del nome che porta, e nonostante il punto d’arrivo esplicito riesce a procedere con uno svolgimento interessante, che fino al perfetto epilogo tiene nel mistero la figura di Faccia di cuoio e la sua terrificante e dolorosa genesi. ⭐️7.2

31 1 Sep 20, 2017

Wednesday tea rose vibes with my super long string of hearts 🌸

3 1 Sep 20, 2017

Pink paint splatter and metal ring, accidentally dropped in a car park.

33 1 Sep 20, 2017

Spero che ritorni presto l'Era del Cinghiale Bianco (ma il maestro Battiato non pensava in questo modo). #cinghiale #cinghialebianco #incontri #incidenti #crash #splatter #sangue #blood #blah #schifo

8 3 Sep 20, 2017
IRFS.AZ © is created in 2017, our goal is to provide people with information from Instagram API, that includes photos, videos and other media information from Instagram.