Photos and videos from all countries

Photos and videos for #museitaliani

Buone regole per un giornalista in pinacoteca: fiutare l’originalità, scoprire le correnti artistiche minori e divertirsi prima di scrivere. Il tema delle pitture “ridicole” viene perennemente affrontato nel corso del ‘500 con scene insolite e ritratti popolareschi visti come alternativa alla severa cultura e alle sofisticate immagini del manierismo. ⚜️ I mangiatori di ricotta, Vincenzo Campi 1585 ⚜️ The theme of “ridiculous” paintings with unusal settings and rustic characters was recurrent in the work of the Academy, also as an alternative to the severe culture and elegant images of Mannerism. . . . #palazzobarberini #barberini #painting #museitaliani #italyart #beniculturali

66 1 Feb 23, 2018

Wonderful monument of medieval Norman culture and architecture. Il chiostro or the cloister of Monreale Cathedral built between 1174 and 1200 according to order of King William II of Sicily called William the Good. Monreale, Palermo, 🇮🇹 Italy 🇮🇹. #beniculturali30 #italy_top_photos #architecture #travel #tourism #igpalermo #palermo #igsicilia #culturalheritage30 #ig_sicily #sicily #museitaliani #romanesque #romanesquearchitecture #monreale #12thcentury #palermo #volgoarte #volgopalermo #volgosicilia #siciliamondo #normanitaly #nikonphoto #nikonphotography #middleage #nikonartists

14 1 Feb 23, 2018

È un po' buffo quel piccolo guerriero, così rigido nella postura, seduto sul dorso del cinghiale. Sembra un soldatino di piombo! Ve lo immaginate un guerriero in groppa a un cinghiale? 😁 Di sicuro anche l'ignoto bimbo o bimba di 2400 anni fa, calmato o addormentato da questo strano sonaglio, avrà riso perplesso e divertito. Riuscite a sentirlo il suono della sua risata? 👶 ~ [Sonaglio ritrovato a Monte Sannace, IV secolo a.C. 📷 Museo Archeologico Nazionale di Gioia del Colle] · · · #giochidarte #febbraioalmuseo #museitaliani #ancienttoys #giocattoliantichi #sonaglio #peucezi #montesannace #museo #museoarcheologico #archaeologicalmuseum #gioiadelcolle #bari #igersbari #ig_bari #puglia #pugliagram #archeokids #archeoblog #archeoblogger #archaeologyforkids #bambini #kids

14 0 Feb 23, 2018

In attesa dell'inaugurazione di domani, un breve excursus in preview del percorso con l'artista #NazzarenoGuglielmi assieme alle ragazze dell'alternanza scuola-lavoro. Vi aspettiamo domani a partire dalle 16! Follow museodiocesanomassa Tag #museodiocesanomassa #NazzarenoGuglielmi #ArchetipoeMistero #toscana_in_grande #italiantreasures #TerredeiMalaspinaedelleStatueStele #museitaliani #igersmassacarrara #mibact

5 0 Feb 23, 2018

I Musei Vaticani bagnati.. ma sempre bellissimi! Oltre ai #capolavori più noti, ci sono tanti altri spazi da scoprire... ⬆️Nella foto, la Pinacoteca Vaticana vista dai Giardini. ________________ #museivaticani . . #vaticancity #vaticanmuseums #museitaliani #musei #arteitaliana #vatican #ig_art #storiadellarte #volgoarte #traveling_arte #artedavivere #arte #archeology #arthistory #placestovisit #beniculturali30 #rome #wheninrome #tesori_italiani #cosafaioggi #goexplore #visitingmuseum #placestosee #gotomuseum #romeing #exploremore #yallersitalia #italy_vacations

19 0 Feb 23, 2018

Cloister of Monreale Cathedral. Another stunning monument of medieval Norman culture and architecture built between 1174 and 1200 according to order of King William II or Guglielmo II of Sicily and Naples and etc and etc. Monreale, Palermo, 🇮🇹 Italy 🇮🇹. June 2015. #beniculturali30 #italy_top_photos #architecture #travel #tourism #igpalermo #palermo #igsicilia #sicilia #culturalheritage30 #ig_sicily #monreale #museitaliani #Museide #romanesque #tesori_italiani #view #romanesquearchitecture #view #volgoarte #volgopalermo #12thcentury #volgosicilia #volgomonreale #normanitaly

16 0 Feb 23, 2018

Memento mori, Mosaici, MANN. Il mosaico, incastonato nel pavimento del triclinium estivo della casa I, 5, 2 di Pompei, raffigura in chiave allegorica e simbolica, il tema filosofico di origine ellenistica della caducità della vita e dell’incombere della morte. Il vertice della composizione è una livella con il suo filo a piombo, uno strumento che veniva utilizzato dai muratori per controllare il livellamento nelle costruzioni. L’asse del piombo è la morte (il teschio), sotto una farfalla (l’anima) in equilibrio su una ruota (la Fortuna), che gira fino a quando l’uomo è vivo e può sospingerlo, per puro caso o per qualche piccolo merito, verso la ricchezza o verso la povertà. Sotto i bracci della livella, contrapposti e in perfetto equilibrio, ci sono infatti i simboli della povertà a destra (la bisaccia, il bastone da mendicante e il mantello) e della ricchezza a sinistra (lo scettro, la porpora e la corona). Va osservata l’accortezza dell’artista nell’utilizzare tessere di colore diverso per fornire una maggiore precisione e caratterizzazione agli elementi della composizione. Il mosaico proviene da un triclinium, luogo adibito al consumo dei pasti, e ricorda al proprietario e ai commensali di non eccedere, come uomini, e di non affidare alla fortuna, totalmente, il proprio destino. (Ph. Antonio Coppa) #mann #mannapoli #museoarcheologiconapoli #mibact #mibactsocial #museitaliani #museisocial #museoarcheologico #mosaici #mementomori #museum #archeology #culture #napoli #instaart #art #gallery #picture #italy #igersnapoli #photography #arthistory #life #luck #pompe

545 3 Feb 23, 2018

Longobardi, un popolo che ha cambiato la storia Museo Archeologico Nazionale di Napoli Ori di Senise: orecchini a disco con volto di donna realizzato in closisonné. Oreficerie bizantine - VII sec. d.C. Senise Golds: disc earrings with woman head made in cloisonné technique. Byzantine jewellery - VII AD

23 1 Feb 23, 2018

"La realtà produce una parte dell’arte, il sentimento la completa" (Jean-Baptiste Camille Corot) Un particolare scorcio dell'Alcova di Palazzo Fulcis. #ilmioFulcis #palazzofulcis #artlover #loveart #belluno #Veneto #visitveneto #visitbelluno #Italia #art #arthistory #instaart #arteitaliana #museum #museitaliani #instamuseum #welovemuseum #museumlover #tesoriitaliani #igersitalia #igersveneto #igersbelluno #beniculturali30 #artoftheday

51 0 Feb 23, 2018

#savethedate#GuidoReni, Pala della peste, 1630, dettaglio. #Oggi alle ore 17.30, torna in #PinacotecaNazionalediBologna l’appuntamento con #parolefatteadarte, la serie di incontri di approfondimento a cura dei volontari del #ServizioCivileNazionale. La peste del 1630 conosciuta ai moderni lettori grazie alle descrizioni di #AlessandroManzoni ne “I promessi sposi”, imperversò anche nella città di #Bologna, che perse quasi la metà della sua popolazione cittadina. L’epidemia fu portata a Bologna nel maggio del 1630 dai soldati lanzichenecchi giunti ad assediare Mantova nel corso della guerra di successione apertasi alla morte del duca Vincenzo II Gonzaga avvenuta nel 1627 senza lasciare eredi maschi. La reazione del Comune venne diretta dal legato pontificio Bernardino Spada che venne chiamato a far parte dell’Assunteria di Sanità, il collegio che si occupava degli affari attinenti alla salute pubblica. Il legato agì tempestivamente emanando bandi che impedissero ai contagiati di uscire “di casa loro” mettendo in atto un vero e proprio sistema di quarantena per proteggere i cittadini sani. La peste, una volta esauritasi, lasciò la sua traccia nell’arte e nelle strade cittadine. I superstiti per ringraziare Dio dello scampato pericolo innalzarono infatti le colonne della peste in piazza san Domenico e in piazza Malpighi: sulla prima i domenicani posero la Madonna del Rosario, sulla seconda i francescani la Madonna Immacolata. Guido Reni venne chiamato dal Comune a realizzare la cosiddetta “Pala della peste” come ex-voto per la liberazione della città dal malanno. #viaspettiamo

160 1 Feb 23, 2018

✩ February 23, 2018 ✩ The Team TRAVELING_ARTE presents ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬ - 🏆 Photo By museiarcheologicidichieti 🏆 - 📖 Il guerriero di Capestrano è una scultura in calcare tenero locale del VI secolo a.C., del periodo dell'arte italica, rinvenuta in una necropoli dell'antica città di Aufinum, località situata nei pressi di Capestrano (AQ), e raffigurante un guerriero dell'antico popolo italico dei Vestini. Si tratta di una delle opere più monumentali e significative dell'arte italica ed è conservata a Chieti, nel Museo archeologico nazionale d'Abruzzo. 📖 〽Please visit his/her gallery ㅡㅡㅡㅡㅡㅡㅡㅡㅡㅡㅡㅡㅡㅡㅡㅡㅡㅡㅡㅡㅡㅡㅡ ⓒ ⓞ ⓝ ⓖ ⓡ ⓐ ⓣ ⓤ ⓛ ⓐ ⓣ ⓘ ⓞ ⓝ ⓢ ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬ ❥ Follow ☞ traveling_arte ❥ Tag ☞ #TRAVELING_ARTE ✩ Admin Profile ☞ dr_puck ✩ Select By ☞ dr_puck 👉 Please no stolen or web pics! 👈 ▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬▬ #beniculturali30 #italianart #italianplaces #total_statues #europe_treasures #italyart_official #culturalheritage30 #loves_monuments #monumenti_italia #museitaliani #total_churches r #intfinity_churches #be_one_sacro #tesori_italiani #tv_churchandgraves #igworldclub_art #arts_sacra #loves_mediterraneo #fa_sacral #finestresullarte #volgoarte #thehub_art #verso_sud_arte #heritage_italy #super_art_channel #catalogodarte #arts_illife #igworldclub_museum

111 0 Feb 23, 2018

#bornonthisday il #23febbraio nasce a Reggio Emilia nel 1818 il #pittore e #incisore Antonio #fontanesi. La sua #opera "Sera", olio su tavola dipinta tra 1870 e 1875, è da ammirare nella nostra sezione dedicata all' #ottocento #museodelterritoriobiellese #innamoratidelmuseo #pittura #pitturadipaesaggio #storiadellarte #800 #accaddeoggi #museitaliani #musei #museipiemonte #arte #biella

22 1 Feb 23, 2018
IRFS.AZ © is created in 2017, our goal is to provide people with information from Instagram API, that includes photos, videos and other media information from Instagram.